Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

La trattativa con Ecclestone entra nel vivo: se ne occuperà Angelo Sticchi Damiani

"La forza con cui l’organo decisionale dell’ACI ha assunto questa importante decisione porta finalmente all'individuazione di un interlocutore unico, insieme all'Automobile Club di Milano, nella trattativa con la FOM” ha dichiarato il presidente dell'Automobile Club d'Italia

Sarà Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Automobile Club d'Italia, a trattare con Ecclestone per fare in modo che il Gran Premio di Formula Uno resti a Monza.

A dare notizia dell'incarico è una nota dell'Aci che annuncia il conferimento dell'incarico da parte del Consiglio Generale dell’Automobile Club d’Italia al suo presidente.

Ad Angelo Sticchi Damiani tocherà, sulla base del mandato ricevuto, incontrare i vertici del circus e discutere sul rinnovo del contratto su cui lo stesso boss della Formula Uno aveva espresso molte riserve, lasciando intendere più volte, a carte scoperte, di voler spostare la competizione altrove se non si fosse trovato un accordo con il management dell'Autodromo.

“E’ doveroso istituzionalmente per l’Automobile Club d’Italia assumersi le proprie responsabilità – dichiara Sticchi Damiani – pur nella consapevolezza del gravoso impegno e della complessità della trattativa. La forza con cui l’organo decisionale dell’ACI ha assunto questa importante decisione porta finalmente all'individuazione di un interlocutore unico, insieme all'Automobile Club di Milano, nella trattativa con la FOM”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La trattativa con Ecclestone entra nel vivo: se ne occuperà Angelo Sticchi Damiani

MonzaToday è in caricamento