Pizzicata per due volte al volante senza patente: denunciata una 44enne monzese

Era già stata fermata e sorpresa al volante senza patente a settembre. Lunedì un altro controllo ha fatto scattare una denuncia per la donna

Era stata fermata a settembre a bordo di una Fiat Punto al volante senza nessun documento valido che l'autorizzasse alla guida. Nonostante tutto però, dopo il faccia a faccia con le forze dell'ordine, si era lasciata l'episodio alle spalle, aveva ignorato il fermo disposto sul veicolo e si era rimessa al volante. Ovviamente ancora senza patente.

Tanto da essere pizzicata una seconda volta, sempre a Monza, lunedì, in via Amendola dove la polizia locale era impegnata in alcuni controlli stradali. La donna, 42 anni, monzese, è stata fermata a bordo della stessa Fiat Punto e ha cercato di fingere di essersi dimenticata la patente a casa. Gli accertamenti però hanno rivelato che la conducente non fosse in possesso della patente di guida e che fosse già stata sorpresa al volante senza autorizzazione. Per la donna è scattata una denuncia e il sequestro dell'auto.

La signora ha reagito con disappunto e nervosismo al controllo e ha preso a calci la vettura, danneggiandola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento