Cronaca

Il 5 agosto a Monza l'ultimo saluto a Nicolò Cafagna

Una cerimonia laica, proprio come richiesto dal giornalista

Nicolò Cafagna

Nessun funerale, ma una cerimonia laica, proprio come avrebbe voluto lui.

L’ultimo saluto a Nicolò Cafagna  - 38 anni, giornalista, scrittore e blogger monzese, morto martedì 3 agosto all’ospedale San Gerardo di Monza - è fissato per giovedì 5 agosto. Familiari, amici e conoscenti lo potranno ricordare e salutare a Monza, in viale Puglia 14, con una cerimonia dalle 14 alle 15.

Tantissime le dimostrazioni di affetto arrivate in queste ore alla famigliari Nicolò. Messaggi, telefonate, ma anche e soprattutto ricordi sulla rete. Centinaia di foto del giornalista monzese hanno fatto il giro dei gruppi social di Monza e Brianza. Numerosi articoli sulla stampa locale e nazionale per ricordare quel giovane affetto dalla distrofia di Duchenne che, malgrado la sua disabilità, aveva combattuto e raccontato la quotidianità di chi vive in una condizione ‘particolare’ attraverso la sua penna pungente e ironica.

Recentemente era salito alla ribalta delle cronache per la sua denuncia sui social: ad aprile, malgrado la sua fragilità, non era stato ancora vaccinato. Grazie alla campagna mediatica e alla sensibilità di un volontario della Protezione civile, Nico alla fine è riuscito a farsi vaccinare.

L’ultimo messaggio proprio il giorno prima della sua morte. Un’ultima foto sul suo profilo Facebook dal letto dell’ospedale San Gerardo di Monza dove era stato ricoverato a causa di una polmonite. Un ultimo saluto con la sua inconfondibile ironia e amore per la vita: “Ora so’ di nuovo tra le mura amiche, ma che mese de…”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 5 agosto a Monza l'ultimo saluto a Nicolò Cafagna

MonzaToday è in caricamento