"No all'impianto rifiuti", nuovo appello del Comitato Sant'Albino

Per giovedì è atteso il Consiglio Comunale dove la questione potrebbe essere discussa dopo l'interpellanza avanzata dal consigliere Lega Nord Villa

Il Comune di Monza in PIazza Trento e Trieste

Alla vigilia del Consiglio Comunale di giovedì, dove la discussione vedrà impegnati i consiglieri sulla questione problematica dell’impianto rifiuti speciali, il Comitato Sant’Albino rivolge un appello.

Ai consiglieri presenti, che voteranno in merito all’impianto rifiuti, si chiede di farsi portavoce delle richieste che da tempo i comitati di quartiere San Damiano e San Fruttuoso avanzano, insistendo in primo luogo sulla visione dei documenti indispensabili all’autorizzazione e alla garanzia della salute dei cittadini.

La discussione sicuramente non sarà senza polemiche visto che con tutta probabilità verrà dibattuta l'interpellanza del consigliere Lega Nord Villa dove si ricordano i criteri territoriali e paesaggistici previsti dalla legislazione in marito alla realizzazione di un impianto crematorio che non è ammesso in prossimità di luoghi sensibili.

E verificando le distanze a meno di 500 metri circa dal luogo dove l'impianto dovrebbe sorgere si trova la scuola media Confalonieri e l'asilo nido il Cartoccino di via Poliziano, nonchè un centro sportivo e una piscina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento