Cronaca

Raid incendiari nella notte, quattro auto date alle fiamme e fuoco a un palazzo

I carabinieri sospettano si tratti della stessa banda di vandali entrata in azione a Carugate: tutti gli incendi sono avvenuti nella notte di venerdì e tutti presentano la stessa tecnica

Tre diversi raid incendiari messi a segno in tre diverse vie, a poca distanza l'uno dall'altro. Lo scorso venerdì notte ignoti vandali sono entrati in azione a Carugate dove hanno incendiato tre autovetture, un furgone e un cassonetto dei rifiuti a ridosso di una palazzina dove ci è mancato poco si originasse un altro rogo.

Tutto è iniziato alla una di venerdì notte in via Menotti dove sono state divorate dalle fiamme una Audi A4, una Ford Galaxy e una Citroen Picasso. Tutte e tre le vetture erano parcheggiate lungo la strada e i vandali hanno causato l'incendio utilizzando della carta prelevata da un vicino contenitore per la raccolta differenziata. Mentre sul posto si prcipitavano i carabinieri della stazione cittadina dipendenti dalla compagnia di Vimercate e i vigili del fuoco di Gorgonzola, impegnati a costatare l'origine dolosa, in via Santa Maria veniva dato alle fiamme, intorno alle 2, un furgone Opel Vivaro, di cui il proprietario era scoperto da assicurazione per eventuali incendi. Anche qui i vandali hanno prima dato fuoco a un cassonetto situato accanto al mezzo e hanno fatto in modo che le fiamme si propagassero anche al veicolo che è stato così in parte danneggiato dal fuoco. 

Poco dopo poi, intorno alle 2.45, i vandali hanno compiuto l'ultimo raid incendiario dando alle fiamme un cassonetto dei rifiuti posto davanti a una palazzina abitata da due famiglie in via Garibaldi, all'altezza del civico 18. Per fortuna, all'arrivo dei vigili del fuoco, l'incendio non aveva ancora raggiunto lo stabile e il fuoco aveva provocato soltanto l'annerimento della facciata. Nessuno è rimasto ferito a causa dell'accaduto mentre i danni dell'incendio sono ancora da quantificare. 

Sugli episodi indagano i carabinieri della compagnia di Vimercate che per la tecnica degli atti vandalici ritengono di avere a che fare con una stessa banda di ignoti. I riscontri dei vigili del fuoco inoltre hanno confermato l'origine dolosa di tutti gli incendi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid incendiari nella notte, quattro auto date alle fiamme e fuoco a un palazzo

MonzaToday è in caricamento