Cronaca Meda

Sfonda il cancello di casa dell'ex socio e appicca incendio: "E' l'ultimo avvertimento"

I carabinieri di Seregno hanno arrestato un 40enne residente nella Bergamasca. Dietro gli atti intimidatori un presunto debito con l'ex partner d'affari

Un presunto debito in affari e due blitz intimidatori direttamente fuori casa, con un autocarro utilizzato per sfondare il cancello dell'abitazione e poi il fuoco. Un uomo di quarant'anni, di origini siciliane, residente nella Bergamasca è stato arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Meda in collaborazione con l'arma di Curno in esecuzione di una ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal tribunale di Monza.

Il 40enne - che ha precedenti penali per reati contro il patrimonio e la persona - dovrà rispondere di atti persecutori ed estorsione.

Il presunto debito in affari e gli atti incendiari

Un presunto debito di decine e decine di migliaia di euro con l'ex socio in affari e intimidazioni per convincere l'uomo a "pareggiare" i conti. Il primo degli episodi poi denunciati ai carabinieri e finiti agli atti in procura risale allo scorso marzo quando il 40enne, sostenendo di avere un credito nei confronti della vittima, ex socio in affari, ha forzato con un autocarro il cancello d’ingresso dell’abitazione della famiglia e dopo ha appiccato un piccolo incendio a terra. Fortunatamente le fiamme in quell'occasione non avevano coinvolto nessuno e non si erano registrati feriti o danni.

Quattro mesi dopo è successo di nuovo. Il 40enne è accusato di aver nuovamente appiccato il fuoco lo scorso 21 luglio e aver dato luogo a un incendio che ha danneggiato il cancello di ingresso dell'abitazione, parte della recinzione e alcuni macchinari agricoli. Oltre all'atto dimostrativo l'uomo aveva inviato anche un messaggio sul cellulare di uno dei figli dell'ex socio. "Vai dai carabinieri è l’ultimo avviso” il testo del Whatsapp. Il 40enne ora è finito ai domiciliari presso la propria abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfonda il cancello di casa dell'ex socio e appicca incendio: "E' l'ultimo avvertimento"

MonzaToday è in caricamento