rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Limbiate / Via Fratelli Bandiera

Limbiate, fuoco in un appartamento, evacuato il padrone di casa

I vigili del fuoco di Desio hanno lavorato per due ore prima di riuscire a spegnere l'incendio, insieme agli agenti della polizia locale

Un appartamento ridotto in cenere. E chi ci viveva senza casa e medicato per un principio di intossicazione. E’ il bilancio di un incendio divampato lunedì alle 12.30 in un’abitazione di via Fratelli Bandiera, a Limbiate. Al momento dell'incendio per fortuna nel piccolo alloggio non c’era nessuno. Quando è il padrone di casa è rientrato, si è ritrovato i vigili del fuoco che stavano cercando di domare le fiamme. Disperato, ha cercato di entrare in casa, per salvare alcuni oggetti personali.

Tutto ciò che ha ottenuto è di respirare tanto, tantissimo fumo. Al punto che è stato necessario medicarlo sul posto, per un principio di intossicazione. Ora l’uomo, senza casa, dovrà trovare un tetto da alcuni parenti. I vigili del fuoco di Desio hanno lavorato per due ore prima di riuscire a spegnere l’incendio, insieme agli agenti della polizia locale. Da chiarire le cause dell’incendio.

Sul posto anche alcuni tecnici dell’Asl per effettuare tutte le verifiche, insieme al personale dell’Ufficio tecnico del comune che dovrà verificare l’agibilità dello stabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limbiate, fuoco in un appartamento, evacuato il padrone di casa

MonzaToday è in caricamento