Incendio a Carate: fiamme distruggono due auto parcheggiate in via Montessori

È successo nella notte tra martedì e mercoledì 24 ottobre, sul caso indagano i carabinieri

Immagine repertorio

Incendio a Carate Brianza nella notte tra martedì e mercoledì 24 ottobre. Intorno alle 4.30 una Ford Fiesta di un ragazzo di 21 anni ha preso fuoco mentre si trovava nel parcheggio di via Montessori. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che sono riusciti a domare le fiamme dopo che il rogo si era propagato a un'altra automobile parcheggiata nelle vicinanze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente non ci sono stati né feriti né intossicati. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri a cui spetta fare luce sull'accaduto. Le ipotesi al vaglio degli investigatori sono due: un cortocircuito o un incendio doloso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento