Incendio a Lissone, auto prende fuoco in strada

L'allarme è stato dato dai residenti che hanno visto salire una colonna di fumo nero dalla strada e hanno sentito un forte botto

Sul posto i vigili del fuoco

Prima un boato e poi il fumo.

Una colonna nera si è levata a Lissone in via Solferino e immediatamente i residenti spaventati hanno dato l'allarme.

E' successo mercoledì sera poco dopo le 22.

A prendere fuoco è stata un'auto parcheggiata in strada, accanto a una nota azienda del paese.

Le fiamme hanno avvolto l'autovettura all'improvviso e l'immediato arrivo dei vigili del fuoco ha evitato il peggio.

Sul posto si sono precipitati anche i carabinieri.

Resta ancora da accertare se si sia trattato di un gesto doloso o di un fatto accidentale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento