Sovico, bloccati all'interno del box in fiamme: salvati dai carabinieri

È successo nel pomeriggio di giovedì 30 gennaio, sul caso sono in corso indagini

I carabinieri e l'ambulanza sul posto (foto B&V)

Tre persone ustionate. Tutte accompagnate in ospedale. E uno di loro è grave. È il bilancio di un misterioso incendio divampato nel primo pomeriggio di giovedì 30 gennaio all'interno di un box al civico 45 di via Giovanni da Sovico a Sovico. I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso sono in corso accertamenti da parte delle forze dell'ordine.

Tutto è accaduto intorno alle 13.30 quando una pattuglia dei carabinieri ha notato delle fiamme uscire da un box auto di una palazzina. I militari — come riferito dal comando provinciale di Monza — hanno forzato la saracinesca e sono entrati nel locale. Successivamente hanno tratto in salvo il trio e spento le fiamme con gli estintori a bordo delle pattuglie e di una vicina azienda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre sono stati trasportati negli ospedali Niguarda, San Gerardo e Desio per le ustioni riportate, uno di loro in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

  • Esce di casa per una gita ma non torna, giornalista brianzolo trovato senza vita in un dirupo

Torna su
MonzaToday è in caricamento