rotate-mobile

Incendio in parrocchia: i carabinieri salvano le suore

Le religiose salite sul tetto per fuggire alle fiamme

I carabinieri salvano due suore che hanno tentato di fuggire dalle fiamme del centro parrocchiale. Il fatto è accaduto la sera della vigilia di Capodanno a Monza, nella parrocchia di San Carlo, in via Volturno, proprio davanti alla caserma dei carabinieri.

A lanciare l'allarme sono stati gli stessi militari che avevano sentito uno strano odore di bruciato provenire proprio dalla parrocchia. Usciti in strada si sono accorti che da uno degli alloggi accanto alla chiesa era divampato un incendio.

I carabinieri hanno chiamato il parroco e allertato i soccorsi. Nei locali da dove uscivano le fiamme c'erano due suore. Le religiose hanno cercato di mettersi in salvo arrampicandosi sul tetto.

Nel frattempo due carabinieri sono entrati nella palazzina dove era scoppiato l'incendio, e mentre uno ha raggiunto le suore sul tetto, l'altro ha verificato che non ci fossero altre persone nelle stanze.

Sono giunti anche i vigili del fuoco che sono riusciti a domare l'incendio. Sul posto le ambulanze. Fortunatamente le due suore non hanno riportato ferite.

Video popolari

Incendio in parrocchia: i carabinieri salvano le suore

MonzaToday è in caricamento