Detenuto dà fuoco alla sua cella, panico in carcere

Salvato dagli agenti di polizia penitenziaria, otto dei quali sono stati poi ricoverati al pronto soccorso

Incendio in carcere

Sfiorata la tragedia in carcere a Monza venerdì mattina. Un detenuto, di origini brasiliane, ha incendiato la propria cella. Non è ancora chiaro il motivo del gesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti di polizia penitenziaria sono intervenuti immediatamente, hanno estratto l'uomo dalla cella e provveduto a spegnere le fiamme mentre gli altri detenuti venivano messi in sicurezza. Otto agenti sono stati ricoverati al San Gerardo per l'inalazione dei fumi. Lo comunica il sindacato Uilpa Penitenziari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento