Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Seregno / Via Lucca

Divano troppo vicino al caminetto prende fuoco: incendio in villetta

In casa, al momento dell'incendio, c'erano un ottantenne e suo figlio. I vigili del fuoco hanno spento l'incendio in un'ora. Nessuno è rimasto ferito

Nonostante fossero in un’altra stanza hanno sentito l’odore acre del fumo. Fortunatamente, si sono subito accorti di quello che stava accadendo e hanno chiesto tempestivamente l’intervento dei soccorsi, che hanno evitato che la situazione diventasse pericolosa. 

Notte di paura quella tra lunedì e martedì per un ottantenne e suo figlio, residenti in una villetta in via Lucca a Seregno. Poco prima di mezzanotte, per cause ancora da accertare, il divano della loro abitazione ha preso fuoco, sprigionando un fumo nero che ha invaso tutta la casa. 

L’anziano, accortosi di quanto stava accadendo, ha chiesto aiuto ai vigili del fuoco, che sono immediatamente intervenuti e in poco più di un’ora sono riusciti a riportare la situazione alla normalità. 

Probabilmente, anche se è ancora presto per stabilirlo con certezza, a causare l’incendio è stata una favilla arrivata dal vicino caminetto, che potrebbe aver incendiato il divano. Nessuno è rimasto ferito, né intossicato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divano troppo vicino al caminetto prende fuoco: incendio in villetta

MonzaToday è in caricamento