menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Limbiate, 65enne per scaldarsi dà fuoco ad alcuni cartoni e brucia la casa

Le fiamme hanno bruciato l'appartamento, annerendo le pareti. L'abitazione è stata dichiarata inagibile

Un uomo di 65 anni ha incendiato il suo appartamento Aler di via Val Gardena, annerendo le pareti e rendendolo inagibile. E’ accaduto il 28 gennaio alle 15. Il sessantacinquenne, disoccupato, secondo quanto reso noto non aveva più l’allacciamento al riscaldamento e all’impianto della luce, per inadempienza nel pagamento delle bollette. 

Il 65enne, per scaldarsi, ha dato fuoco ad alcuni cartoni, ma le fiamme hanno poi bruciato l’appartamento. Sul posto sono arrivati i carabinieri, i dipendenti comunali dell’ufficio case e i tecnici dell’Ats, che hanno dichiarato l’appartamento inagibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento