Limbiate, 65enne per scaldarsi dà fuoco ad alcuni cartoni e brucia la casa

Le fiamme hanno bruciato l'appartamento, annerendo le pareti. L'abitazione è stata dichiarata inagibile

Foto repertorio

Un uomo di 65 anni ha incendiato il suo appartamento Aler di via Val Gardena, annerendo le pareti e rendendolo inagibile. E’ accaduto il 28 gennaio alle 15. Il sessantacinquenne, disoccupato, secondo quanto reso noto non aveva più l’allacciamento al riscaldamento e all’impianto della luce, per inadempienza nel pagamento delle bollette. 

Il 65enne, per scaldarsi, ha dato fuoco ad alcuni cartoni, ma le fiamme hanno poi bruciato l’appartamento. Sul posto sono arrivati i carabinieri, i dipendenti comunali dell’ufficio case e i tecnici dell’Ats, che hanno dichiarato l’appartamento inagibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Una domenica dal sapore medievale, tra i borghi e i castelli della Lombardia

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento