menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno della struttura (B&V Photographers)

L'interno della struttura (B&V Photographers)

Incendio distrugge "La Chiocciola" di Varedo: resta solo lo scheletro del megastore

Le fiamme hanno distrutto completamente il megastore dedicato ai bambini

È uno scheletro vuoto la Chiocciola, megastore di via circonvallazione a Varedo che nella serata di sabato 5 gennaio è stato distrutto da un incendio. Le fiamme non hanno risparmiato neanche un metro quadro della struttura e i danni sono ingentissimi.

Incendio a "La Chiocciola di Varedo": le cause

Non è ancora chiaro cosa abbia fatto divampare il rogo intorno alle 20 di sabato 5 gennaio. Secondo quanto trapelato pare che si sia trattato di un cortocircuito di un impianto, ma sul caso stanno indagando vigili del fuoco e carabinieri. 

Le fiamme sono state spente nella notte tra sabato e domenica, dopo ore e ore di lavoro incessante da parte dei vigili del fuoco intervenuti sul posto con eccezionale dispiegamento di mezzi. Non solo: per domare l'incendio è stato necessario chiudere al traffico la Saronno-Monza tra Varedo, Bovisio Masciago e Limbiate. Inoltre: sono state evacuate circa 50 persone che risiedono nelle immediate vicinanze del negozio. Le fiamme, infatti, si sono propagate anche in alcuni appartamenti sul retro dello store, in via Sempione e via Sabotino.

Fortunatamente non ci sono stati feriti, i soccorritori hanno trasportato al pronto soccorso un uomo di 60 anni, leggermente ustionato e intossicato mentre si trovava sul posto per spegnere le fiamme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento