Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Concorezzo / Via Fratelli Cervi

L'Arpa rassicura: "Nessuna tossicità per l'incendio"

Il fumo nero che si è sprigionato nei cieli brianzoli mercoledì mattina a causa dell'incendio a un capannone in via Fratelli Cervi a Concorezzo non è tossico

Lo hanno visto in tanti mercoledì mattina, da Vimercate e da Monza, e ha fatto paura.

Una nuvola di fumo nero si è alzata dalla ex Formenti di Concorezzo, a pochi passi dal Malcantone, a causa delle fiamme che, per ragioni ancora sconosciute, hanno avvolto la ex fabbrica di televisori.

A Bruciare oltre all'edificio è stato tutto il materiale elettronico ancora stipato nei locali che nel tempo, caduti in disuso e dimenticati, erano diventati spesso rifugio per alcuni senzatetto o luogo dove qualche vandalo ogni tanto si divertiva.

L'Arpa, l'Azienda Regionale per la Protezione dell'Ambiente, ha escluso il rischio di fumi tossici per quanto bruciato mercoledì mattina. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arpa rassicura: "Nessuna tossicità per l'incendio"

MonzaToday è in caricamento