Nova: accende una candela per i fatti di Parigi e s'incendia la casa

La candela che l'uomo aveva lasciato sul davanzale hanno provocato un incendio le cui fiamme hanno danneggiato l’infisso esterno ed un armadietto in legno

Immagine di repertorio

Vuole essere solidale con le vittime di Parigi e decide di partecipare attivamente all'iniziativa di mettere una candela sulla finestra di casa. Qualcosa però va storto e, nelle prime ore dell'alba di domenica, devono intervenire i vigili del fuoco per spegnere l'incendio che è divampato sul balcone.

E' quanto è avvenuto in via Giuseppe Verdi, a Nova Milanese (Mb), nell'abitazione di un ottantenne. Insieme ai pompieri di Desio, sono intervenuti anche i carabinieri.

La candela che l'uomo aveva lasciato sul davanzale ha provocato un incendio le cui fiamme hanno danneggiato l’infisso esterno ed un armadietto in legno.

Sul posto anche il personale della Reti-Gas di Desio per verificare l’integrità del contatore del metano posto su quel balcone. Fortunatamente il rogo non ha provocato nessun ferito e nessun danno strutturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento