Appiccano un incendio nel Parco di Monza per fare un video con il cellulare: denunciati

Tre cittadini nigeriani richiedenti asilo dovranno rispondere di procurato allarme. L'intervento nella serata di domenica

Foto archivio

Vigili del fuoco e polizia locale nella serata di domenica sono intervenuti all'interno del Parco di Monza dove alcuni cittadini avevano segnalato una colonna di fumo alzarsi dall'area di via Lecco dove era divampato un incendio. 

L'allarme è scattato poco prima delle 20 e sul posto, insieme a una pattuglia del comando di via Marsala, sono intervenuti i pompieri monzesi che hanno estinto le fiamme e spento il rogo che era di modesta entità. Gli agenti hanno denunciato tre uomini, tre cittadini nigeriani richiedenti asilo, in regola con la documentazione di soggiorno: sarebbero stati proprio loro a causare il rogo al fine di fare un video con un telefono cellulare.

Ora dovranno rispondere di procurato allarme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento