Cercano di dare fuoco alla statua della Madonna in oratorio e poi postano il video

E' successo a Vedano al Lambro

IMMAGINE DI REPERTORIO

Hanno prelevato una statua della Madonna presente all'oratorio e l'hanno trasportata nel cortile dove hanno tentato di darle fuoco e infine l'hanno lasciata cadere, lasciando che si spezzassero le braccia, vandalizzandola. 

E' successo a Vedano al Lambro dove nel weekend un gruppo di ragazzini, pare sette o otto, forse sedicenni, dopo aver messo in atto i vandalismi ha ripreso l'intera scena con il celluare e il video è diventato virale, circolando tra i coetanei attraverso una chat di messaggistica. A filmare l'intera scena è stata una delle ragazze della comitiva. La giovane, identificata attraverso il nome che compare nel post, è una minorenne lissonese.

La vicenda è stata riferita ai carabinieri della compagnia di Monza ma in oratorio a preoccupare di più è la gravità del gesto, un vandalismo gratuito e sacrilego: la statua, in marmo, era stata posizionata all'interno dell'oratorio San Luigi da una famiglia per commemorare il figlio deceduto in un incidente stradale. Ma i ragazzi non si sono fatti scrupoli nemmeno davanti a questo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento