rotate-mobile
Cronaca

Cascina Cavallera in fiamme, cosa resta dopo l'incendio: "Non avvicinarsi"

L'aggiornamento del sindaco Francesco Cereda dopo il rogo che ha danneggiato la struttura nella serata di sabato

L'incendio è stato spento completamente e i vigili del fuoco hanno lavorato fino a notte fonda per tenere sotto controllo anche gli ultimi focolai e ultimare le operazioni di minuto spegnimento dopo che nella serata di sabato 29 gennaio a Vimercate un rogo è divampato alla Cavallera.

Incendio cascina Cavallera Vimercate

Le fiamme si sono alzate intorno alle 20 e in poco tempo hanno avvolto l'intera cascina che sorge su via Della Santa. Sono state numerose le squadre di pompieri accorse insieme ai mezzi di emergenza e alle forze dell'ordine. Per monitorare la situazione nell'area sabato sera è intervenuto anche il sindaco di Vimercate , Francesco Cereda, insieme alla vicesindaca Mariasole Mascia. Il primo cittadino ha assistito alle operazioni di spegnimento e ha aggiornato i cittadini via social sulle operazioni. Nel rogo non si sono registrati feriti.

La Cavallera dopo l'incendio

“L'incendio è stato completamente spento questa notte intorno alle ore 02.00. Sono ancora da verificare eventuali danni strutturali all'edificio, che comunque rimane inagibile. Rimane l'invito a non avvicinarsi in nessun modo alla struttura. Un grande ringraziamento ai Vigili del Fuoco di Monza e di Vimercate e a tutte le altre forze intervenute per il grande lavoro svolto” ha fatto sapere il sindaco Cereda. Intanto sono in corso le indagini per far luce sulle cause all'origine del rogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina Cavallera in fiamme, cosa resta dopo l'incendio: "Non avvicinarsi"

MonzaToday è in caricamento