Domenica, 21 Luglio 2024
La tragedia / Cesano Maderno

Raffaele Esposito e la madre Maria, morti nell'incendio che ha divorato la loro casa

Chi sono le due vittime che hanno perso la vita nel rogo di martedì mattina in un'abitazione di corso Roma

Sono morti a poche ore di distanza l'uno dall'altro, dopo che un incendio ha distrutto la loro abitazione, intrappolandoli tra fuoco e fumo. Sono Raffaele Esposito, 52 anni, e Maria Verdolino, pensionata di 82 anni, le vittime del rogo divampato nella mattinata di martedì 9 luglio in un appartamento al primo piano di uno stabile di corso Roma a Cesano Maderno. Madre e figlio - che vivevano insieme - sono stati soccorsi in condizioni gravissime nella loro abitazione pochi minuti prima delle 9.

Quando il personale sanitario del 118 è arrivato nella casa ha trovato il 52enne in arresto cardiocircolatorio, in condizioni disperate, e la madre con ustioni di secondo e terzo grado su parte del corpo. Soccorsi in codice rosso, sono morti entrambi a poche ore di distanza dopo il trasferimento in ospedale martedì mattina. Secondo quanto al momento emerso il 52enne sarebbe rientrato in casa proprio per portare in salvo la madre malata. Ma non ce l'ha fatta: l'uomo era stato trasferito d'urgenza all'ospedale di Desio con le manovre di rianimazione in corso ma è deceduto poco dopo.

La mamma di 82 anni era rimasta gravemente ustionata nel rogo ed è morta poco dopo all'ospedale Niguarda di Milano dove era stata accompagnata d'urgenza con ustioni di secondo e terzo grado al volto, torace, addome e a un braccio. In corso Roma martedì mattina erano subito giunte diverse squadre dei vigili del fuoco inviate dal comando provinciale di Monza e Brianza insieme al personale sanitario, ai carabinieri della compagnia di Desio e alla polizia locale. Sono in corso le indagini per capire da dove siano scaturite le fiamme e l'origine del rogo che ha subito avvolto i locali.

Il cordoglio del sindaco: "Una tragedia"

"Esprimo cordoglio, anche a nome dell’Amministrazione Comunale, per la tragedia avvenuta oggi nella nostra città. Due persone hanno perso la vita a causa di un incendio scaturito nella loro abitazione di corso Roma. Un evento che ha scosso la nostra Comunità, suscitando profondo dispiacere e commozione. Formuliamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia. Ringrazio i soccorritori, Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine, Polizia Locale e Croce Bianca, per la loro professionalità e sensibilità" ha scritto il sindaco in un messaggio di cordoglio in merito ai fatti avvenuti nella mattinata di martedì 9 luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffaele Esposito e la madre Maria, morti nell'incendio che ha divorato la loro casa
MonzaToday è in caricamento