Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Incendio a Concorezzo, fiamme in un capanno dietro a un cascinale: cane muore tra il fuoco

Il rogo si è sviluppato all'alba di martedì al confine tra Agrate e Concorezzo. Le fiamme sono state notate anche dalla tangenziale

Le fiamme

Un capanno in fiamme e un cane morto, tra il fuoco, senza riuscire a scappare via dall'incendio che martedì mattina ha distrutto una costruzione in legno a ridosso di un cascinale in via Agrate a Concorezzo. 

Le fiamme - che sono divampate intorno alle 7.30 del 9 febbraio - sono state notate anche a distanza e il rogo è stato segnalato anche da alcuni automobilisti di passaggio lungo la tangenziale Est. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Monza e Brianza con una squadra del turno A e un'autopompa insieme a un'autobotte dal distaccamento di Vimercate.

Quando i pompieri sono giunti in via Agrate il magazzino era già in gran parte devastato dal fuoco. All'interno c'erano alcuni attrezzi e una bombola di gas. In un angolo, proprio nella parte del capanno che è stata la prima a prendere fuoco era presente anche una gabbia con all'interno un cane, un doberman che purtroppo non ha avuto scampo ed è deceduto a causa del rogo.

A Concorezzo martedì mattina sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale. In corso di accertamento le cause all'origine del rogo. Nessuno degli abitanti presenti nel cascinale risulta invece ferito. Il rogo non si è infatti propagato all'abitazione ma ha interessato solamento il magazzino distaccato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Concorezzo, fiamme in un capanno dietro a un cascinale: cane muore tra il fuoco

MonzaToday è in caricamento