Cronaca Centro Storico

L'inchiesta su Nicoli Cristiani da Monza a Brescia

MONZA - L'inchiesta sull'ex vicepresidente del Consiglio Regionale Franco Nicoli Cristiani è passata da Monza a Brescia. Secondo il pm monzese Donata Costa, sotto cui l'indagine è nata, Nicoli Cristiani avrebbe incassato centomila euro per facilitare alcune operazioni edilizie. I fatti, però, sarebbero avvenuti a Brescia: da qui il passaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inchiesta su Nicoli Cristiani da Monza a Brescia

MonzaToday è in caricamento