Si schianta contro un'auto col motorino rubato e scappa: il padre lo denuncia

È successo a Brugherio, nei guai un ragazzino di 16 anni, denunciato dal padre

Stava guidando un motorino rubato quando si è schiantato contro un'auto in via San Cristoforo a Brugherio, poi si è rialzato da terra ed è scappato. L'epilogo? Il padre lo ha denunciato alla polizia locale e per lui, ragazzino di 16 anni, è scattata una maxi sanzione da 5mila euro.

Ad accorgersi dell'incidente è stato il padre del ragazzo che ha notato le escoriazioni sul corpo del giovane e ha chiesto cosa fosse accaduto. Appena il ragazzo ha raccontato cos'era accaduto il genitore ha chiamato la polizia locale.

Dagli accertamenti degli agenti è emerso che il 16enne era senza patentino; il mezzo, come la targa, era rubato (non dal ragazzo). Per lui è scattata una sanzione di 5mila euro, saldata immediatamente e in forma ridotta dalla famiglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento