Grave infortunio sul lavoro a Carate Brianza, operaio perde una mano

Ambulanze, vigili del fuoco e carabinieri sono intervenuti nella notte in via Rivera, presso la sede della Cosmelux

Foto repertorio

Gravissimo infortunio a Carate Brianza in una ditta brianzola nella notte di venerdì. 

Poco dopo le due e trenta in via Rivera, presso la sede della Cosmelux, una azienda che si occupa di trattamenti di finitura, verniciatura e metallizzazione, sono intervenuti i mezzi di emergenza del 118 a sirene spiegate con due ambulanze insieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri della compagnia di Seregno. 

Un operaio di cinquantuno anni, residente a Senago, è rimasto vittima di un brutto incidente mentre stava lavorando a un macchinario nel complesso industriale. Per cause ancora in corso di accertamento un braccio sarebbe rimasto incastrato nella macchina causandogli l'amputazione di una mano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operaio è stato soccorso e trasferito in codice rosso in gravissime condizioni all'ospedale San Gerardo di Monza. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine a cui spetta ora il compito di ricostruire la dinamica dell'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

  • Coronavirus, 58 nuovi casi di contagio in un giorno a Monza e Brianza

Torna su
MonzaToday è in caricamento