Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Drogati, scappano dalla polizia e si schiantano: denunciati, ma liberi

L’inseguimento tra polizia e fuggitivi è iniziato a Cinisello ed è finito su viale Fulvio Testi, alle porte di Monza. I due, sotto effetto di droga, non avevano la patente e l’auto era senza assicurazione. Denunciati a piede libero

La fuga a velocità sostenuta per le vie della città. Lo schianto, frontale, con il guardrail. Il trasporto in ambulanza e la denuncia, a piede libero. 

Folle show, sabato nott,e di due cittadini marocchini, un diciannovenne e un trentatreenne irregolari sul territorio italiano, che si sono schiantati con la loro auto dopo esser fuggiti all’alt di una pattuglia della polizia. 

L’inseguimento tra gli agenti e i fuggitivi è iniziato in via Gorki a Cinisello Balsamo ed è finito solo su viale Fulvio Testi, dopo una lunga corsa tra le strade cittadine che ha rischiato di causare numerosi incidenti

Giunti in via Testi, però, i due marocchini si sono scontrati con un guardrail e non hanno potuto far altro che arrendersi. 

Dopo i primi controlli, gli agenti hanno scoperto che i fuggitivi - entrambi senza patente - erano sotto l’effetto di droga. Mentre l’auto, una Renault distrutta e sequestrata, era senza assicurazione ed intestata a un prestanome. 

Il diciannovenne e il trentatreenne, che sono stati portati al San Raffaele per qualche ematoma, sono stati denunciati a piede libero. Dovranno rispondere delle accuse di guida senza patente, senza assicurazione e sotto effetto di droghe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drogati, scappano dalla polizia e si schiantano: denunciati, ma liberi

MonzaToday è in caricamento