rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca San Donato / Via Michelangelo Buonarroti

Precipita da pedana alta due metri e mezzo in ditta e sbatte la testa: 31enne grave

E' successo nella mattinata di lunedì 9 dicembre presso Arco Spedizioni. L'uomo è stato soccorso e trasferito in ospedale in codice giallo

Grave infortunio sul lavoro nella mattinata di lunedì 9 dicembre a Monza, presso la sede di Arco Spedizioni. Intorno alle 10 nell'azienda attiva nel settore delle spedizioni sono intervenuti i soccorsi del 118 allertati in codice rosso insieme agli agenti della polizia di Stato in seguito a un incidente.

Secondo quanto al momento ricostruito un uomo di 31 anni, pakistano, B.M., addetto allo smistamento degli imballaggi dei rifiuti è caduto da una pedana situata a un'altezza di due metri e mezzo, sbattendo la testa al suolo e provocandosi un trauma cranico.

Dopo essere stato soccorso dal personale sanitario del 118 giunto in via Buonarroti con un'ambulanza e un'automedica, il 31enne è stato trasferito in codice giallo all'ospedale San Gerardo di Monza. La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia e dei tecnici dell'Ats che sono intervenuti nell'azienda. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita da pedana alta due metri e mezzo in ditta e sbatte la testa: 31enne grave

MonzaToday è in caricamento