menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sul lavoro a Basiano: operaio schiacciato da una pressa, è grave

È successo nella mattinata di mercoledì, sul posto il 118, la Locale e i vigili del fuoco

Grave incidente sul lavoro a Basiano (al confine tra la Brianza e il milanese) nella mattinata di mercoledì 16 dicembre: un operaio di 47 anni è rimasto incastrato in un macchinario per la produzione di bobine di metallo; è successo intorno alle 8.15 in uno stabilimento di via Alfieri 13, come riportato dall’azienda regionale di emergenza urgenza.

Secondo una prima ricostruzione della polizia locale, sul posto per i rilievi, il 47enne stava lavorando sul macchinario quando — per cause ancora da accertare — il meccanismo si è chiuso sul suo braccio destro. Le sue condizioni sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica, oltre l’elisocorso. 

L’operaio, liberato dal macchinario dai vigili de fuoco del comando provinciale di Milano, è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda. Le sue condizioni sono gravi ma fortunatamente non sembra essere in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento