Incidente sul lavoro nel cantiere dell'Esselunga di Vimercate: un operaio in ospedale

Ferito un operaio di 40 anni, la prognosi è seria: 90 giorni per la frattura di una vertebra

Incidente sul lavoro nel cantiere dell'Esselunga di Vimercate. Nella giornata di martedì 28 agosto un operaio di 40 anni è precipitato da una scala mentre stava lavorando su una scala a circa tre metri da terra. La notizia è stata riportata sul Giornale di Monza.

Tutto è avvenuto durante la mattina mentre il 40enne, addetto di una ditta esterna della provincia di Ferrara, stava lavorando all'interno del piano -1 della struttura, dove si trovano gli impianti antincendio. L'operaio è volato a terra battendo violentemente la schiena e un collega che ha assistito all'incidente lo ha accompagnato al pronto soccorso di Vimercate con il mezzo con cui erano arrivati al cantiere, senza chiamare l'ambulanza.

I medici lo hanno visitato e ricoverato. La prognosi è seria: 90 giorni per la frattura di una vertebra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento