rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Giussano

Incidente sul lavoro a Giussano, operaio investito da vapore ad alta temperatura

L'accaduto

Incidente sul lavoro in un’azienda di vernici di Giussano. Sabato sei maggio, verso le 16, un operaio di 45 anni è rimasto ustionato sul sessanta per cento del corpo.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Seregno, sembra che il dipendente dell’azienda stesse maneggiando una macchina distillatrice.

Dalla macchina si sarebbe sprigionato vapore acqueo a una elevatissima temperatura, che ha investito l’operaio, ustionando il busto e le gambe. I primi a soccorrere il 45enne sono stati i suoi colleghi. Pochi minuti dopo sono arrivati i medici del 118 e i carabinieri di Seregno.

E’ stato lo stesso operaio a presentarsi al pronto soccorso dell’ospedale di Carate Brianza. Immediato il trasferimento all’ospedale Niguarda di Milano, dove hanno riscontrato ustioni di primo grado. E’ in prognosi riservata e in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro a Giussano, operaio investito da vapore ad alta temperatura

MonzaToday è in caricamento