Incidente sul lavoro a Varedo, operaio travolto da una bobina di 250kg: 41enne in ospedale

È successo nella mattinata di giovedì, l'uomo è stato trasportato al Niguarda

È stato ricoverato al San Gerardo di Monza l'operaio di 41 anni che è stato travolto da una "bobina" metallica di 250 kg nella mattinata di giovedì 12 settembre in un'azienda di Varedo che produce lana di roccia.

Tutto è accaduto intorno alle 8.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione sembra la bobina, per cause in via di accertamento, sia caduta da un bancale e lo abbia travolto. Il 41enne è stato prima soccorso dai colleghi e successivamente dai sanitari del 118, sul posto con un'ambulanza e un'automedica in codice giallo, che lo hanno portato al San Gerardo di Monza.

L'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale e dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento