Mano resta schiacciata negli ingranaggi di una lavatrice industriale: incidente sul lavoro

In ospedale un operaio di 48 anni a Bovisio Masciago

Immagine di repertorio

Incidente sul lavoro, mercoledì 2 ottobre, in un’azienda meccanica in via Maestri del Lavoro, a Bovisio Masciago. Un operaio di 48 anni è stato ricoverato all’ospedale per uno schiacciamento di una mano. L’infortunio è avvenuto poco dopo le 6 del mattino, proprio all’inizio del turno di lavoro.

Per cause ancora da accertare, mentre il lavoratore stava lavorando sugli ingranaggi di una lavatrice industriale, un pistone è entrato in funzione, riazionando il motore. Una delle mani del 48enne è rimasta schiacciata, subendo un trauma da schiacciamento alle dita. La prognosi è di dieci giorni.

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Desio, gli agenti della polizia locale, i medici del 118 e i tecnici dell’ispettorato del lavoro dell’Ats di Monza, per le opportune verifiche sulla sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento