Grave incidente sul lavoro a Cesano Maderno: operaio rischia l'amputazione del braccio

È successo nella mattinata di mercoledì, l'uomo è stato accompagnato in codice rosso al San Gerardo

Immagine repertorio

Grave incidente sul lavoro nella mattinata di mercoledì 10 ottobre in una azienda di viale Sicilia a Cesano Maderno che produce materiale edile: un operaio di 58 anni è rimasto gravemente ferito all'avambraccio destro e ora rischia l'amputazione.

Tutto è accadeto intorno alle 7.45, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione sembra che il 58enne, mentre stava lavorando con un macchinario, abbia subito l'amputazione dell’avambraccio destro. Le sue condizioni sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. L'uomo è stato accompagnato in codice rosso al San Gerardo dove rischia di perdere il braccio.

Ancora non è chiara l'esatta dinamica dell'incidente, per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento