rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Incidenti stradali

Incidente in A8, auto si schianta contro il casello: uomo muore sul colpo

Il dramma alle 2 di martedì notte. Morto un 45enne

La sbandata e lo scontro, fatale. Notte di sangue sull'autostrada A8, teatro di un incidente costato la vita a un uomo di 45 anni, morto sul colpo in uno schianto avvenuto pochi minuti dopo le 2 all'altezza della barriera di Milano nord. 

Stando alle prime informazioni finora apprese, il 45enne - per motivi ancora in corso di accertamento - avrebbe perso il controllo della sua macchina, una Opel Corsa, e avrebbe impattato violentemente contro la cuspide del casello. Nonostante l'immediato soccorso dagli equipaggi di due ambulanze e un'auto medica e dei vigili del fuoco di Milano, per l'automobilista non c'è stato nulla da fare. Una volta tirato fuori dall'abitacolo - ridotto in un ammasso di lamiere -, l'uomo è stato affidato alle cure dei sanitari, che però non hanno potuto far altro che constatarne il decesso in posto. 

I rilievi del caso sono stati affidati agli agenti della polizia stradale, che hanno effettuato tutte le verifiche per ricostruire con precisione la dinamica e le cause del tragico incidente. Secondo i primi accertamenti, nello schianto non sarebbe rimasto coinvolto nessun altro veicolo e il 45enne avrebbe fatto tutto da solo. 

Non è l'unico dramma che si è consumato negli ultimi giorni sulle strade milanesi. Nella notte tra venerdì e sabato il 21enne Fabio Mancini, calciatore di Cassano d'Adda, era morto dopo che la sua auto era finita fuori strada e si era ribaltata sulla provinciale 104 a Truccazzano. La notte successiva, invece, a perdere la vita era stato il 20enne Isac Djanel Beriani, investito mentre camminava a piedi sulla tangenziale Est forse per un tragico gioco fatto con gli amic

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in A8, auto si schianta contro il casello: uomo muore sul colpo

MonzaToday è in caricamento