menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente B&V Photographers

L'incidente B&V Photographers

Drammatico schianto ad Agrate Brianza, morto un ragazzo di 21 anni

L'incidente è avvenuto poco prima delle 19.30 lungo la provinciale 121, all'altezza di Omate. La vittima è un 21enne albanese

E' rimasto intrappolato tra le lamiere, in un inferno fatto di vetri e schegge fino a che i soccorsi, insieme ai vigili del fuoco, non sono riusciti a estrarlo da quello che restava della carrozzeria della Volkswagen Polo che guidava quando è avvenuto il drammatico scontro. 

Un terribile incidente martedì sera ad Agrate Brianza ha coinvolto due autovetture lungo la strada provinciale 121, all'altezza di Omate, a ridosso di via Damiano Chiesa. Qui, pochi istanti prima delle 19.30, a sirene spiegate sono arrivate due ambulanze del 118 e un'automedica. Oltre la carreggiata, nei campi che costeggiano il tratto, i soccorsi hanno trovato la Polo, irriconoscibile e sventrata lungo la fiancata, a causa del violento schianto.

Secondo la prima ricostruzione del sinistro il 21enne (Leggi chi è la vittima) che proveniva da Cavenago e guidava verso Omate avrebbe perso il controllo del veicolo e invaso la corsia di marcia opposta, centrando in pieno un Suv che viaggiava in senso contrario. Lievi ferite e qualche contusione per il conducente del fuoristrada, un 38enne italiano residente a Busnago: è stato l'uomo il primo a chiedere aiuto. Soccorso dal 118 il 38enne è stato accompagnato all'ospedale San Gerardo di Monza. 

GUARDA IL VIDEO | Schianto mortale in curva

d-5

Disperate fin da subito invece le condizioni dell'altro conducente vittima del sinistro, un giovane di 21 anni, albanese residente a Vimercate. Il ragazzo è rimasto per diverso tempo intrappolato tra le lamiere dell'auto uscita fuori strada e ormai irriconoscibile dopo lo schianto: il conducente è stato trasportato in fin di vita all'ospedale di Vimercate dove poco dopo è stato dichiarato il decesso. I sanitari hanno tentato di rianimare il 21enne e hanno praticato le manovre d'emergenza sia sul luogo del sinistro che durante il tragitto in ambulanza ma purtroppo senza successo. Gravi anche le lesioni agli arti e alla testa riportate in seguito allo schianto. 

La dinamica del drammatico incidente è ora al vaglio dei carabinieri della compagnia di Vimercate che sono impegnati nei rilievi. Sulla strada tra le lamiere e i vetri, sul fanale dell'auto, spicca un adesivo: "Le vecchie Volkswagen non muoiono mai". Purtroppo questa volta non è stato così.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento