Incidente mortale sull'A4, arrestato il ladro che guidava ubriaco

26 anni, residente nel lecchese ma originario della Gran Bretagna: il giovane ha rubato l'auto al patrigno e si è messo alla guida insieme all'amico 35enne di Bernareggio che ha perso la vita nello schianto

Ora il ladro è finito in manette

E' stato arrestato il 26enne residente nel lecchese ma di origini inglesi che lunedì sera ha provocato un incidente dal bilancio tragico dove ha perso la vita il suo complice brianzolo di 35 anni.

La vittima era residente a Bernareggio e si trovava a bordo dell'auto rubata dal giovane al patrigno che sfrecciava senza controllo sull'autostrada A4 all'altezza di Seriate.

Il mezzo in corsa ha urtato un camion e poi un'altra vettura e nello scontro non ha avuto scampo il 35enne: se l'è cavata invece il conducente che è stato ricoverato e arrestato.

I reati che gli vengono contestati sono omicidio colposo aggravato, furto, appropriazione indebita, guida sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti, guida senza patente perchè quella di cui è stato trovato in possesso è risultata non valida in quanto la sua gli era stata ritirata nel 2007 dopo aver provocato un incidente simile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento