Schianto tra un'auto e un furgone della polizia penitenziaria: 2 feriti

L’incidente è avvenuto all’incrocio tra via Borgazzi e via Aquileia. Ad avere la peggio sono stati i conducenti dei due mezzi, portati in ospedale. Il “cellulare” della penitenziaria viaggiava a sirene accese. La ricostruzione

Un agente è rimasto ferito - Foto repertorio Infophoto

La corsa a sirene spiegate, come impone il protocollo. Il tentativo di frenata, inutile. E lo schianto, con conseguente altra corsa, ma verso l’ospedale.  

Incidente mercoledì mattina verso le 10.30 in via Borgazzi, teatro di uno scontro tra una Hyundai e un Fiat Ducato della polizia penitenziaria. 

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale, e appreso da MonzaToday, il mezzo della penitenziaria - con un detenuto a bordo - viaggiava a sirene e lampeggianti accesi dal centro di Monza verso Sesto San Giovanni, percorrendo via Borgazzi. All’incrocio con via Aquileia, per cause ancora poco chiare, il furgone si è scontrato con una Hyundai guidata da un monzese trentunenne che non ha rispettato la precedenza. 

Probabilmente, sempre secondo la ricostruzione della locale, l’automobilista ha atteso il semaforo verde ed è partito, non accorgendosi però che in arrivo c’era il “cellulare” della penitenziaria con le sirene attivate, e quindi con il diritto di precedenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad avere la peggio è stato l’agente alla guida del Ducato, che è stato trasportato in ospedale dove i medici gli hanno refertato alcune contusioni e una prognosi di cinque giorni. In ospedale è finito anche il trentunenne: anche per lui tanta paura, ma nulla di grave. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento