Lunedì, 18 Ottobre 2021
Incidenti stradali Via Foscolo

Auto e moto si schiantano, i pezzi colpiscono un passante: ferito

Il singolare incidente è avvenuto in via Foscolo. Ad avere la peggio è stato il pedone, un sessantaseienne monzese ricoverato con otto giorni di prognosi. A causare lo schianto è stato il motociclista. La ricostruzione

Si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato. Credeva di essere al sicuro, lontano dai pericoli, e invece si è trovato - suo malgrado - coinvolto in pieno in un incidente stradale. Nonostante lui fosse a piedi. 

G.T., un sessantaseienne residente in città, è rimasto ferito venerdì mentre passeggiava in via Foscolo. A causargli una contusione al ginocchio sinistro e una ferita alla tibia sono stati i pezzi di una moto e di un’auto che si sono scontrate a poca distanza da lui. 

Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale e appreso da MonzaToday, una Yamaha guidata da un ecuadoregno del ’70 non ha rispettato il semaforo rosso all’incrocio con via Ferrari e si è schiantata con una Bmw guidata da un monzese di sessantuno anni. 

I pezzi dei due mezzi sono volati per decine di metri e hanno colpito in pieno il sessantaseienne. L’uomo è finito al Policlinico di Monza, dove gli sono stati applicati alcuni punti di sutura, prima delle dimissioni con otto giorno di prognosi. 

Bene è andata anche al motociclista, inizialmente trasportato in codice rosso all’ospedale, ma poi medicato e rimandato a casa con una prognosi di sette giorni. L’ecuadoregno, però, non è sfuggito alla polizia locale che lo ha multato per essere passato con il rosso: 163 euro di sanzione e meno sei punti dalla patente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto e moto si schiantano, i pezzi colpiscono un passante: ferito

MonzaToday è in caricamento