Lombardia, incidente in autostrada A4 alle porte di Milano: a Novara due morti

Il violento tamponamento tra un carro funebre e un'auto non ha lasciato scampo a un uomo e una donna

Un tragico incidente stradale è avvenuto nella tarda serata di mercoledì lungo l'autostrada A4, in direzione Torino, tra Marcallo Mesero e Novara Est, alle porte di Milano.

Il sinistro ha causato la morte di due persone a causa di un violento tamponamento che ha coinvolto un carro delle pompe funebri, in quel momento fuori servizio, e un'utilitaria intorno alle 23.15.

L'allarme è stato lanciato alle 23.16. Sul posto l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato subito tre ambulanze e due automediche. Una donna di 55 anni è morta sul posto mentre un uomo 56enne è deceduto all'ospedale di Novara, dov'era arrivato in arresto cardiocircolatorio dopo un lungo tentativo di rianimazione sul luogo dello schianto. Altri due feriti, una donna 55enne e un ragazzo di 31 anni, sono stati portati in ospedale in codice giallo e non in pericolo di vita.

Stando alla prima ricostruzione parziale delle autorità, il carro funebre Mercedes guidato dal più giovane ha tamponato una Fiat 600 sulla quale viaggiano le due vittime e la terza ferita. E' stato necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Milano. I rilievi per ricostruire l'esatta dinamica del sinistro mortale sono stati affidati alla polizia stradale di Torino.

Il video

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento