Auto con tre giovani a bordo si schianta contro un muro: morta ragazza 22enne, feriti gli amici

Una ragazza di ventidue anni, di Pozzuolo Martesana, è morta in ospedale. Feriti i due amici

La giovane vittima - Foto da Facebook

In ospedale c'era arrivata in condizioni critiche. Per tutta la notte i medici hanno cercato il miracolo, ma purtroppo è stato tutto inutile e le ultime speranze si sono spente nel pomeriggio. 

Tragedia sabato sera sulla strada provinciale che da Lecco va a Ballabio, teatro di uno schianto costato la vita a una ragazza milanese di ventidue anni. La giovane - Giada Mornelli, di Pozzuolo Martesana - viaggiava a bordo di una Opel Adam insieme a una ragazza della sua stessa età - anche lei residente a Pozzuolo - e a un amico di due anni più grande, che vive a Monza. 

Pochi minuti dopo le 22, l'auto dei tre - guidata proprio dal giovane - ha sbandato all'altezza di una curva e si è schiantata frontalmente contro un muroDopo essere stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco, i ragazzi sono stati soccorsi dagli equipaggi di quattro ambulanze e due auto mediche del 118. 

La più grave era apparsa subito Giada, trasferita in condizioni critiche all'ospedale di Lecco, dove era stata ricoverata nel reparto di neurorianimazione. Domenica pomeriggio, purtroppo i medici hanno dichiarato il decesso della 22enne e i genitori hanno acconsentito all'espianto degli organi. 

Meno gravi i suoi due amici: la ragazza è stata accompagnata in codice verde all'ospedale di Erba, mentre il ragazzo alla guida è stato portato al pronto soccorso di Lecco in codice giallo. Ancora ignote, al momento, le cause dello schianto, sui cui indaga la Polstrada di Lecco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento