menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
IMMAGINE DI REPERTORIO

IMMAGINE DI REPERTORIO

Bimba investita a Lissone: la piccola è stata operata e le sue condizioni sono buone

La bambina, due anni e mezzo, martedì mattina è rimasta vittima di un sinistro stradale in via Mazzini

E' ricoverata in pediatria all'ospedale San Gerardo di Monza la bambina di due anni e mezzo che martedì mattina è rimasta vittima di un incidente stradale a Lissone, in via Mazzini, all'altezza del civico 49.

La piccola, per cause ancora in corso di accertamento, si è allontanata ed è finita in strada dove è stata investita da un mezzo (pare un pulmino) che non si è accorto in tempo della sua presenza. Nonostante le tempestive manovre del conducente che hanno evitato il peggio, la piccola è rimasta ferita in seguito al sinistro. La bambina martedì è stata soccorsa dal personale del 118 in codice rosso con un'ambualanza e un'automedica e trasferita in ospedale a Monza a sirene spiegate.

Appena giunta al nosocomio, la bambina è entrata in sala operatoria: i medici hanno riscontrato un politrauma e lo schiacciamento della gamba sinistra. A causa della frattura esposta alla gamba provocata dall'incidente alla bimba è stato applicato un fissatore esterno. La prognosi è di circa tre mesi a cui si aggiungerà il periodo di riabilitazione. Dall'ospedale San Gerardo fanno sapere che le sue condizioni sono buone e al momento è ricoverata nel reparto di Pediatria. 

L'esatta dinamica dell'accaduto è al vaglio della polizia locale di Lissone che ha effettuato i rilievi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento