Lunedì, 27 Settembre 2021
Incidenti stradali

Investito un bambino: trasferito in codice rosso all'ospedale di Bergamo

L'incidente è accaduto mercoledì 8 settembre a Monza in via Prina, a pochi passi dal centro storico

Incidente a Monza in via Prina: un bambino di 8 anni è stato investito mentre attraversava la strada. 

Il fatto è accaduto poco dopo le 15 nella via a pochi passi dal centro. Secondo le prime informazioni fornite dalla polizia locale, l'investimento sarebbe avvenuto all'altezza del civico 6. 

Il bambino era a bordo dell'auto guidata dalla mamma che proveniente da via Manara si sarebbe fermata al civico 6 di via Prina accodandosi ad altre macchine per far scendere il figlio. A quel punto il piccolo sarebbe sceso, e avrebbe attraversato la strada passando di corsa davanti alla sagoma dell'auto della madre tra i veicoli incolonnati.

Dall'altra parte della strada, però, sopraggiungeva un furgone guidato da un giovane di 33 anni residente in Brianza. Purtroppo l'impatto è stato inevitabile. Dalle prime informazioni fornite dalla polizia locale il bimbo sarebbe stato colpito al volto dallo specchietto retrovisore esterno sinistro, e sarebbe caduto rovinosamente sull'asfalto.

I soccorsi sono stati immediatamente allertati dalla mamma e dal conducente del furgone, entrambi molto agitati. L'Agenzia Regionale Emergenza Urgenza ha inviato i soccorsi in codice rosso: sul posto l'ambulanza e l'automedica, oltre a due pattuglie della polizia locale.

Il piccolo è stato trasferito in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo insieme alla mamma. Al momento le condizioni sarebbero stazionarie.

Gli agenti della polizia locale sono impegnati nell'esatta ricostruzione della dinamica dell'incidente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito un bambino: trasferito in codice rosso all'ospedale di Bergamo

MonzaToday è in caricamento