Incidente a Lissone, ragazzino di 12 anni investito mentre rincorre la palla

Multato il conducente

La palla è rimbalzata nel parcheggio accanto alla scuola. Così un ragazzino di 12 anni ha attraversato la strada di corsa, per recuperarla. Non si è accorto che stava passando una Smart ed è stato urtato dalla microcar.

L’incidente è avvenuto martedì alle 18.30 in via don Minzoni, nel centro storico di Lissone. Spaventato, l’automobilista, 30 anni, di Lissone, è stato il primo a fermarsi e a soccorrere il ferito. All’inizio la paura è stata tanta. Un’ambulanza a sirene spiegate è arrivata e subito ha trasportato il 12enne all’ospedale San Gerardo di Monza, distante solo poche centinaia id metri. Per fortuna, la prognosi non è grave: il ragazzino ha subito la frattura di una gamba. La polizia locale ha multato il conducente della Smart per eccessiva velocità: viaggiava oltre il limite di 50 chilometri all’ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento