Pirata della strada investe una mamma e il suo bimbo: è un 80enne monzese

Ha investito una donna di 35 anni e il suo bimbo di 4 a Bellano domenica pomeriggio mentre attraversavano la strada ed è fuggito senza prestare soccorso: il conducente è un pensionato di 80 anni di Monza

L'uomo è fuggito senza prestare soccorso

È un monzese di 80 anni l'automobilista che nel pomeriggio di domenica ha investito a Bellano una donna che stava attraversando la strada con il figlio di 4 anni.

L'episodio è avvenuto in via XX settembre all'altezza del civico 15 poco dopo le tre del pomeriggio.

L'uomo, C. A., invece di fermarsi a soccorrere la donna di 35 anni e il piccolo si è dato alla fuga: la chiamata al 112, partita immediatamente dai testimoni, ha permesso ai carabinieri di rintracciarlo e fermarlo prima che facesse perdere le proprie tracce.

L'80enne, che viaggiava lungo la sp72 con la moglie, ora è accusato di lesioni colpose e omissione di soccorso: l'auto su cui viaggiava è stata posta sotto sequestro, e la sua patente di guida è stata ritirata.

Le due vittime dell'incidente sono state trasportate dal 118 al pronto soccorso dell'ospedale di Lecco e le loro ferite sono state giudicate guaribili in una settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento