Prima si schiantano contro un muro, poi contro un'altra auto

Gravissimo un giovane; ferite altre due persone

L'auto distrutta (foto Bennati)

Un gravissimo incidente stradale è avvenuto nella notte a Besana Brianza, viale Kennedy.

Per cause da accertare una Punto con a bordo due persone di 28 e 40 anni, dopo lo scontro con il muro di un’abitazione, ha provocato un violento schianto frontale con un’altra vettura con a bordo una ragazza di 22 anni.

Uno dei due occupanti dell'utilitaria Fiat è stato portato in gravissime condizioni al San Gerardo di Monza con l’elisoccorso. Lotta per la vita. Meno gravi le ferite degli altri due, portati in codice giallo a Desio.

I carabinieri stanno ora cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto: all'origine potrebbe esserci un tasso alcolemico elevato, ma tutto è ancora al vaglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento