Si accascia al volante e finisce con l'auto in un negozio: uomo gravissimo

Il conducente dell'auto, un 87enne, avrebbe avuto un malore mentre era alla guida

Gravissimo incidente sabato mattina a Bresso. Pochi minuti prima delle 9.30, un'auto guidata un uomo di ottantasette anni è infatti finita in retromarcia in un negozio di via Eugenio Villoresi, sfondando la vetrina. 

Stando alle primissime informazioni fornite dai soccorritori, l'anziano al volante avrebbe avuto un malore - probabilmente un ictus - e quindi avrebbe perso il controllo del veicolo mentre cercava presumibilmente di parcheggiare. 

I medici del 118 lo hanno trovato nell'abitacolo non cosciente e lo hanno immediatamente trasportato al Niguarda di Milano, dove si trova ricoverato in condizioni critiche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'incidente non è rimasto coinvolto nessun altro e non vengono segnalati altri feriti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento