Incidenti stradali Briosco

Scontro mortale sulla statale 36: morto un ragazzo di 33 anni

Il sinistro all'alba all'altezza di Briosco in direzione Lecco: coinvolte anche due ragazze di 21 anni che hanno riportato lievi ferite dopo lo scontro. Per il giovane invece non c'è stato nulla da fare. Per la ricostruzione della dinamica procede la polizia stradale

Nonostante i soccorsi siano arrivati dopo pochi minuti a sirene spiegate per lui non c'è stato nulla da fare.

Un ragazzo di 33 anni di origini egiziane residente a Brugherio è morto nella notte tra venerdì e sabato intorno alle 4 in un tragico sinistro stradale lungo la strada statale 36 in Brianza, all'altezza del km 27 in direzione nord.

L'incidente è avvenuto lungo la carreggiata che conduce a Lecco nei pressi di Briosco: tre le persone rimaste coinvolte con più di un veicolo interessato. L'auto su cui viaggiava il 33enne in compagnia di un'amica ha perso il controllo, urtando il guard rail e finendo nella carreggiata con senso di marcia opposto dove è stata centrata da un'altra autovettura condotta da una 21enne brianzola che stava procedendo. Dopo lo scontro una terza macchina è rimasta coinvolta nell'incidente: si tratta di una Opel Corsa che non è riuscita ad evitare le auto ferme in mezzo alla strada.

Secondo quanto si apprende dal registro Areu dell'Azienda Regionale Emergenze e Urgenze sul posto sono arrivate due ambulanze dalla Croce Bianca di Giussano e di Besana Brianza.

Per il 33enne non c'è stato nulla da fare: i soccorsi lo hanno trasferito in codice rosso all'ospedale di Desio già in arresto cardiaco. Lievi ferite invece per le altre due vittime dello scontro, due giovani di 21 anni, trasportate in codice verde all'ospedale di Carate Brianza.

La dinamica è al vaglio della Polizia Stradale intervenuta sul posto per i rilievi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro mortale sulla statale 36: morto un ragazzo di 33 anni

MonzaToday è in caricamento