menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente. Foto D. Bennati

L'incidente. Foto D. Bennati

Caponago, incidente frontale tra furgoncini, uno 'vola' contro il guard rail: un uomo morto

Sul posto è intervenuto anche l'elisoccorso del 118, per trasportare un ferito in ospedale

Un uomo di 62 anni morto, disteso sull'asfalto della provinciale ormai senza vita e avvolto in una coperta termica dorata. Un altro di 35 anni ferito gravemente, soccorso sul posto dai primi soccorritori del 118 e poi trasportato in elisoccorso all'ospedale. È il bilancio di un incidente avvenuto venerdì sera sulla Strada Provinciale 13 Monza-Melzo, all'altezza del territorio comunale di Caponago (Mb).

I fatti si sono verificati poco dopo le 21: a quell'ora, e per cause ancora da accertare, due piccoli furgoncini Fiat e Ford si sono scontrati frontalmente in modo devastante. Tanto che uno dei due mezzi, quello guidato dal 62enne ha fatto un 'volo' ed è finito a cavallo di un guard rail. 

Incidete mortale a Caponago

Sul posto - tra Agrate Brianza (Mb) e Pessano con Bornago (Mi) - sono immediatamente intervenute due ambulanze e l'elicottero dell'Azienda regionale emergenza urgenza, il cui personale non ha potutofar niente per salvare la vita al 62enne. L'altro paziente, invece, non sarebbe in pericolo, secondo le indicazioni della centrale operativa che ha coordinato l'intervento da remoto.

La dinamica dell'accaduto è affidata al carabinieri di Cassano D'Adda. Al lavoro sul luogo dello scontro anche i vigili del fuoco di Milano. Il loro supporto è stato necessario anche per liberare dalle macerie la vittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccinazioni in Lombardia, da lunedì prenotazioni per over 65

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento