Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Roberto, il camionista morto carbonizzato nel suo tir in fiamme

Il sinistro si è verificato a Cambiago nella mattinata di martedì 7 settembre. La vittima è Roberto Florio, 49 anni. Ferita la donna a bordo del veicolo

Lo schianto con un'auto, all'incrocio, poi l'autoarticolato che sbanda ed esce fuori strada finendo contro un palo. E le fiamme che divorano la cabina del tir senza lasciare scampo all'autista. E' Roberto Florio, 49 anni, la vittima del drammatico incidente stradale avvenuto martedì mattina a Cambiago, alle porte della Brianza, lungo via Castellazzo nella zona industriale a ridosso dell'autostrada.

L'autista, di Trivento (Molise), era al volante del suo camion quando per cause ancora in corso di accertamento c'è stato lo scontro con un'auto all'intersezione con via delle Industrie. Subito dopo l'impatto il tir ha preso fuoco e le fiamme hanno avvolto prima la cabina del mezzo e poi il rimorchio. Nell'incendio il 49enne è morto carbonizzato. Florio lascia una moglie e due figli: in paese la notizia è giunta inaspettata e tutta la comunità si è stretta attorno al dolore della famiglia. 

L'incidente e l'incendio

Il sinistro si è verificato alle 10.30 di martedì 7 settembre in una zona produttiva dove hanno sede diverse aziende e capannoni. E proprio alcuni autisti in sosta per scaricare nelle ditte vicino sono stati i primi a sentire il forte botto ea vedere le fiamme. Secondo quanto al momento ricostuito il tir si sarebbe scontrato con la vettura, all'altezza dell'incrocio. All'origine del sinistro forse proprio una mancata precedente. Il mezzo pesante poi avrebbe sbandato  e sarebbe uscito fuori strada, finendo la corsa contro un albero e poi un palo. A quel punto le fiamme hanno avvolto la cabina dell'autoarticolato dove all'interno è stato rinvenuto ormai senza vita l'autista.Sull'asfalto, tra i pezzi di lamiera, è rimasto anche il motore del veicolo, proiettato sulla carreggiata in seguito all'impatto. Sul ciglio della strada anche diversi estintori accatastati perchè a notare le fiamme sono stati proprio i lavoratori delle vicine aziende, accorsi subito dopo l'incidente. Sono stati loro i primi a cercare di Fermare la furia del fuoco.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 con l'elisoccorso, l'automedica e due ambulanze insieme ai vigili del fuoco dal distaccamento di Gorgonzola, da Milano e dal comando provinciale di Monza, carabinieri e polizia locale.  La donna al volante del veicolo - 44 anni, di Segrate - è stata accompagnata in codice giallo all'ospedale di Vimercate con un trauma toracico mentre per il conducente del camion non c'è stato nulla da fare.  Il corpo carbonizzato è stato rinvenuto all'interno del mezzo in seguito all'intervento dei vigili del fuoco.

VIDEO - L'incrocio dell'incidente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto, il camionista morto carbonizzato nel suo tir in fiamme

MonzaToday è in caricamento