menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo schianto (Foto Bennati/MonzaToday)

Lo schianto (Foto Bennati/MonzaToday)

Abbatte i paletti in centro Monza e si schianta con la Cinquecento contro un muro

L'incidente è avvenuto nella notte di domenica in via De Gradi. In ospedale il conducente, un monzese di 29 anni

Ha perso il controllo della Cinquecento su cui viaggiava, abbattendo, uno dopo l'altro, diversi paletti e fioriere per poi terminare la corsa schiantandosi contro un muro.

E' successo nella notte tra sabato e domenica in centro Monza. La vettura, condotta da un ragazzo di 29 anni, F.M.F., monzese, ha perso il controllo e ha sbandato ripetutamente fino ad abbattere diversi paletti situati lungo il tratto per delimitare l'area pedonale. Dopo aver fatto "strike" di barriere e aver distrutto anche alcune fioriere ornamentali, il giovane ha terminato la corsa contro il muro di un panificio situato all'angolo tra via De Gradi e via Talamoni.

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo, prima di schiantarsi, avvrebbe anche sbandato ripetutamente rischiando di investire anche alcune ragazze vicino a un locale. Il 29enne è stato soccorso e trasferito in ospedale al San Gerardo mentre sul luogo del sinistro è intervenuta la polizia locale di Monza che si è occupata dei rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro.

Gli agenti, come da prassi in sinistri di questo tipo, hanno dato disposizioni per effettuare, in ospedale, i prelievi per escludere la possibilità che il giovane fosse al volante del veicolo sotto effetto di alcol o di sostanze stupefacennti. Al momento non sono ancora pervenuti i risultati degli accertamenti. Sul luogo del sinistro però gli agenti hanno trovato un testimone che ha fornito preziose informazioni per ricostruire la dinamica dell'accaduto che al momento sono al vaglio del comando di via Marsala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento